Territorio

- Natura , cultura , sport e divertimento -

Attivita' Sportive

 Lo sport sulla spiaggia di Abruzzo è unattività popolare e divertente. Il clima mite e le acque calme del mare Adriatico rendono la zona ideale per una varietà di attività acquatiche. Si possono fare kayak, canoa, paddleboard, windsurf e kitesurf, tutte con lezioni e noleggio disponibili. La spiaggia è anche un ottimo posto per fare una passeggiata, giocare a frisbee, fare volare un aquilone o prendere il sole.

Perché non approfittare della spiaggia per liberare le tensioni e immergersi in un ambiente fantastico giocando a beach volley?

Le meravigliose coste con le spiaggie più attrezzate per un meraviglioso relax e una sana abbronzatura

Sono a vostra disposizione a noleggio le biciclette a pedalata assistita.

Esplora ogni giorno percorsi diversi, affronta le ripide salite  dove godere di viste mozzafiato. A ripagare la fatica, ti aspettano l’ebrezza di veloci discese.

Abruzzo è una regione dellItalia centrale che offre una varietà di paesaggi naturali, dalle montagne alla costa. È un luogo ideale per gli amanti della natura, con una ricca varietà di fauna e flora che la rendono unica.

Tour & escursioni

 Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga è una delle più grandi aree protette dItalia, situata tra i monti dellAppennino abruzzese. Si estende per oltre 80.000 ettari, e comprende lintero massiccio del Gran Sasso, il più alto dItalia, con le sue cime innevate, selvaggi boschi, pittoresche valli, profonde gole, e laghi alpini. Qui è possibile fare escursioni a piedi, a cavallo, in mountainbike, o anche in jeep safari, e fare delle belle escursioni naturalistiche. È anche possibile visitare i numerosi siti archeologici, e ammirare le splendide viste panoramiche dei monti dellAppennino dalle numerose terrazze del Parco. Il Parco offre anche varie attività ricreative, come sci, arrampicata, canyoning, e tanto altro. Unesperienza indimenticabile è quella di visitare il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga!

 La Grotte di Stiffe è una straordinaria destinazione da visitare in Abruzzo. Situata nellarea del Parco Nazionale della Majella, la grotta si trova nel comune di Caramanico Terme, a circa 25 km da Pescara. La grotta è una delle più grandi e spettacolari della regione, con una lunghezza di oltre 5 km e una profondità di 100 m. La sua formazione unica è caratterizzata da una serie di gallerie scavate nella roccia calcarea, con stanze e pozzi che creano unatmosfera affascinante. La Grotta di Stiffe è ricca di storie e leggende, che risalgono allantica civiltà degli antichi abitanti dellAbruzzo. Una visita alla grotta è unoccasione unica per ammirare le formazioni di stalattiti e stalagmiti e visitare le sale e i pozzi che costituiscono questo luogo magico. La Grotta di Stiffe è aperta al pubblico tutto lanno ed è possibile prenotare visite guidate con guide specializzate.

Civitella del Tronto è una piccola città situata nella provincia di Teramo, in Abruzzo. Si trova sulla sommità di una collina, circondata da un antico castello, che risale al XIV secolo. La pittoresca città è una destinazione popolare per chi ama il trekking, la mountain bike, la pesca e larrampicata. Il paesaggio è ricco di storia, con numerose chiese e monumenti storici. Ci sono anche molti parchi naturali da visitare, tutti ricchi di flora e fauna selvatica. Una visita a Civitella del Tronto è un modo perfetto per esplorare lAbruzzo e scoprire la sua cultura unica.

cIBO & VINO

La cucina abruzzese è una cucina povera, ma ricca di sapori. Nell’entroterra della Regione,  abbiamo la cucina agropastorale,  fatta di piatti semplici e saporiti, di carni ovine, zuppe e minestre. Invece  sulla costa, troviamo la cucina marinara. 

I piatti principali sono  a base di pasta fresca, come la famosa pasta alla chitarra, e i secondi piatti a base di carne, come ad esempio il cinghiale brasato ,cacio e ova ai celebri arrosticini, spiedini di carne di pecora cotti alla brace, o la pecora alla callara e il cinghiale brasato.

 L’Abruzzo è una di quelle Regioni in cui il vino  è uno dei vini più apprezzati dItalia. È famoso per la sua ricchezza di sapori e aromi, per la sua eleganza e per la sua qualità. Si ottengono vini rossi corposi, con aromi di frutta matura, come il Montepulciano dAbruzzo e il Cerasuolo dAbruzzo, e vini bianchi profumati, come il Trebbiano dAbruzzo e il Pecorino. Il vino Abruzzo è spesso abbinato a piatti tradizionali, come arrosticini, formaggi di pecora e pasta allamatriciana.

Settembre è il mese della vendemmia ed e’ un momento molto importante dellanno. Il raccolto delle uve inizia a metà agosto e dura fino a metà ottobre, a seconda del clima e delle condizioni atmosferiche. Le uve più comuni coltivate in Abruzzo sono Montepulciano, Trebbiano, Pecorino e Passerina. Ogni tipo di uva viene raccolta a mano e accuratamente selezionata. Una volta raccolte, le uve vengono trasportate in cantina per la vinificazione. La qualità del vino dipende dalla qualità delle uve raccolte durante la vendemmia, che deve avvenire in momenti precisi.

Social Networks